Fai la valigia…

"Fai la valigia", così il flash mob trasloca in un   appartamento“Fai la valigia”, così il flash mob
trasloca in un appartamento

Da mobilitazione di gruppo a party privato. L’iniziativa provocatoria di studenti e precari partita dal web raggiunge i muri della città e si trasforma in festa. Previste nuove “puntate” GUARDA Il video
Una grande borsa rosa con una scritta “Fai la valigia”. Manifesti e adesivi con questo logo ormai se ne vedono in tutta Roma, dai muri di San Giovanni ai cartelli stradali di Trastevere. È la nuova provocazione di un gruppo di ragazzi, studenti e precari di tutta Italia, che vivono e lavorano a Roma, hanno trent’anni, fanno difficoltà a pagare un affitto ma non vogliono sentirsi chiamare “bamboccioni”.  Gli “amici” sul gruppo Facebook che hanno creato si moltiplicano di ora in ora e in pochi giorni sono arrivati a più di mille. Tutti pronti, metaforicamente, a “fare la valigia”.

Prosegui la lettura »

Neuromarketing

( Due parole prima dell’entusiasmante articolo – si fa per dire – che segue. La precarietà sociale può essere considerata da diversi punti di vista. Ad esempio può essere pensata come il risultato della vittoria del capitale sul lavoro. Una visione dal linguaggio poco attuale, ma sicuramente pregna di verità. Oppure la precarietà può essere intesa come la vittoria del profitto delle aziende sulla vita delle persone, che è una declinazione un poco diversa dalla precedente O ancora: un’anomalia italiana, una degradazione dell’idea di flessibilità, un fenomeno congiunturale, una neoproletarizzazione della società e via così’ . Chi legge questo sito, chi segue le vicende della mayday, le lotte dei precari, anzi “la passione” dei precari  conosce perfettamente le nostre idee.  Che non ripeteremo ora. Vi è però un aspetto, una sfumatura che dobbiamo sottolineare. La precarità è dilagata  nel momento in cui ci hanno fatto credere che essere consumatori equivalesse ad essere liberi, soddisfatti e realizzati.

Prosegui la lettura »

Tam Tam Welfare

La grande festa di Primavera di San Precario

partecipano:
Vincenzo Costantino “Cinaski”,
Walter Leonardi,
Valerio Millefoglie,
Gianluca De Angelis,
Andrea Labanca,
Stefano Tessadri,
l’Orchestra Fonomeccanica…
e, naturalmente, San Precario con la PRIMA ESTRAZIONE di Welfare for Life!

Domenica 21 marzo, ore 21
Palazzo Granaio, Largo Papa Giovanni Xxiii, Settimo Milanese

Sembrerebbe….ma no

A leggersi il titolo della recensione su il sole24, di gianfranco Fabi leggi qui del nuovo libro di Treu e Ceruti, Organizzare l’altruismo, verrebbe subito da esclamare: perbacco!  “Vietato illudersi: un nuovo welfare per il dopo crisi”.  Niente di più e niente di meno: il problema e la soluzione in una frase. Per dare un taglio alla crisi è necessario ridare dignità al welfare. E’ chiaro, o per lo meno lo sembra. Addentrandosi invece nella lettura cotanto stupore si tramuta subito in delusione. Certo, questo testo vuole essere una recensione del libro sopra citato, eppure non sembra esserci niente di significativo. In pratica si afferma che



Prosegui la lettura »

Dicci che Welfare vuoi e ti diremo chi sei :)

Scegliendo dieci diritti, proprio quelli che consideriamo essenziali, fondamentali, imprescindibili possiamo disegnare un welfare nuovo, moderno capace di disincantare le incertezze e i ricatti che ci rendono schiavi della voracità delle imprese. La nostra precarietà è il loro profitto. Disegna il welfare che c’è in te!

http://welfare.sanprecario.info/gioca.php

Eh sì, proprio così, l’idra precarizzatrice ha molte teste e molti modi di ferire ed infierire ma statene pur certi: il suo scopo è quello di impedirci di scegliere, di rifiutare un pessimo  lavoro, di mandare a fanculo chi ci chiede troppo e vuole darci troppo poco. Quindi parlare oggi di reddito, diritti e cittadinanza (che per noi sono il welfare) significa parlare di scelta e di conflitto. Ma qual è il welfare che vogliamo ? Noi una piccola idea ce la siamo fatta ma è solo una bozza

Segui le iniziative  e le mobilitazione che d’ora in poi si susseguiranno incessantemente

stay tuned

operazionewelfare.noblogs.org

welfare.sanprecario.info

Reddito di Base

San Precario

Quaderni di San Precario